Radio Bocconi - Blog

Blog

Il treno che conduce da Milano fin nei meandri della Riviera Ligure fa tappa a Camogli, qualche fermata dopo quelle innumerevoli di Genova Principe, Genova Brignole, Genova Nervi, Genova qua Genova là. Subito dopo Recco precisamente. Per un modesto viaggiatore come me il paesaggio è stato decisamente diverso dalla tradizionale e piatta pianura: finalmente il sole intenso, l’odore del mare, e ancora l’aria di libertà che dalle nostre parti è stata già a suo tempo soffocata dalla routine.

Blog

No, non parliamo di giovedì 1 settembre, la giornata dell’Home Festival in cui ha prevalso l’indie italiano, per quella abbiamo spedito uno dei nostri inviati migliori, uno nei confronti del quale possiamo ancora nutrire buone speranze. Stiamo trattando di venerdì 2 settembre, giorno dedicato principalmente all’elettronica, alla sperimentazione e agli acid.. ehm beh, insomma, sono andata io, ex responsabile di sezione che, dopo aver ceduto l’incarico, può finalmente svelare il proprio lato tamarro rimasto latente fin troppo a lungo.

Blog

Succede che giovedì 1 Settembre mi trovo all’HOME Festival a Treviso, e dopo la conferenza stampa con il founder Amedeo Lombardi e Giò Sada stavo vagando tra le bancarelle e i sound check agognando il panino con la salamella che di lì a poco a poco avrei mangiato in attesa dell’inizio della musica. Succede poi che ricevo una telefonata che mi dice che avevo la possibilità di intervistare i Selton, e di recarmi nel luogo predisposto per l’intervista. 

Blog

Ore 8:30 - Ogni mattina, uno Szitizen si sveglia e sa che dovrà correre più velocemente di un olandese per fare la doccia senza dover aspettare 40 minuti in fila.

Ore 8:40 - Davanti al tendone delle docce ci sono già 60 persone in coda. Disperato e stordito dalla tecno e dalle due ore scarse di sonno, ti metti l’anima in pace e inizi ad aspettare.

Ore 10:20 - Finalmente è il tuo turno e puoi iniziare a lavarti.

Blog

Siamo giunti a metà del nostro percorso giffoniano e fra le tante esperienze di questo martedì vi riportiamo i momenti migliori di un’intensa e variegata giornata: da Giampaolo Morelli a Miriam Leone passando per il divulgatore scientifico Marco Bianchi.

Blog

Anche il nostro terzo giorno al Giffoni film festival è volato.

Gli highlights della giornata sono sicuramente rappresentati dall’incontro con la giovane Evanna Lynch, reduce dal suo ultimo film My name is Emily, l’intervista a Lorenzo Richelmy protagonista di Marco Polo, l’incontro con Gabriele Mainetti, regista di uno degli ultimi successi cinematografici tutto italiano, Lo chiamavano Jeeg Robot.