Radio Bocconi - Sanremo 2019 - Day 1

Sanremo 2019 - Day 1

ROOT | Blog | Visite: 1153

Anche se il via ufficiale alla 69ª edizione di Sanremo era stato dato ieri mattina dal sindaco Biancheri nella conferenza di apertura, per tutti gli appassionati e i telespettatori, il Festival inizia oggi, martedì 5 febbraio.

Sia la sala stampa dell’Ariston che quella del Palafiori, prima di procedere con gli annunci giornalieri e le domande ai conduttori del Prima Festival (Simone Montedoro e Anna Ferzetti) e del Dopo Festival (Rocco Papaleo, Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto), hanno dedicato un momento commemorativo a Fabrizio Frizzi, che oggi avrebbe compiuto 61 anni, e all’autore di “Perdere L’Amore”, Giampiero Artegiani, scomparso nella giornata di ieri.

I ridondanti complimenti che ieri la direttrice di Rai1, Teresa De Santis, aveva rivolto a Baglioni oggi sono stati ripetuti per Rocco Papaleo. Molte attenzioni sono state rivolte ad Anna Foglietta, che, insieme a Melissa Greta Merchetto, affiancherà Rocco Papaleo nella conduzione del Dopo Festival. Come evidenziato da un giornalista presente nella sala stampa Ariston Roof, all’attrice romana dalle numerose doti artistiche mancherebbe solo l’esperienza di conduttrice del Festival: l’anno scorso, infatti, Anna Foglietta era stata ospite di Luca Barbarossa nella serata dei duetti e quest’anno ritorna a Sanremo in veste di conduttrice del Dopo Festival. L’entusiasmo della squadra del Dopo Festival, ritmata dalla band di Papaleo (composta da Sergio Carnevale, Federico Poggipollini, Roberto Dell'Era, Beatrice Antolini ed Enrico Gabrielli), è paragonabile a quella della coppia Montedoro-Ferzetti, che si sono simpaticamente definiti i “bonificatori del festival” dal momento che sono stati i primi ad arrivare a Sanremo lo scorso 23 gennaio. “Quando un gruppo inizia a parlare la stessa lingua, tutto funziona: e questo che è successo con il gruppo del Prima Festival” ha affermato Anna Ferzetti prima di smentire le voci di corridoio che la vedevano insieme al marito Pierfrancesco Favino, super-ospite della prima serata insieme ad Andrea e Matteo Bocelli, Giorgia e Claudio Santamaria (che andrà a completare il Quartetto Cetra insieme al direttore artistico e ai conduttori).

Il vicedirettore di Rai1, Claudio Fasulo, dopo aver ricordato il programma della prima serata (durante la quale si esibiranno tutti e 24 i big in gara), ha svelato i nomi degli ospiti di mercoledì che, oltre a svolgere attività promozionali, avranno la possibilità di duettare insieme a Claudio Baglioni: Fiorella Mannoia, Marco Mengoni, Riccardo Cocciante, Pio e Amedeo, Laura Chiatti, Michele Rondino e Michele Hunziker.

Nel tardo pomeriggio, nella sala stampa Lucio Dalla è stata presentata l’inedita coppia Nino D’Angelo - Livio Cori. Un incontro di generazioni che viene raccontato nel loro pezzo, “Un’altra luce”, cantata a metà tra italiano e dialetto napoletano. “Nino D’Angelo è per me questa luce. Non solo dal punto di vista musicale: è un maestro a 360 gradi. È riuscito a farmi capire tante cose e a darmi un ottimo esempio” ha detto il rapper Livio Cori, che esordirà con l’album “Montecalvario” a febbraio, in cui si trova la versione originale della canzone interamente in lingua napoletana. “A me arricchisce lavorare con i giovani perché sono il nostro futuro” ha raccontato Nino D’Angelo, al sesto Festival, che, almeno per ora, non ha in programma un nuovo disco. “Quando ho sentito Livio cantare con l’autotune inizialmente non mi ha convinto. Lui ha fatto di tutto per farmelo fare e ora lo apprezzo”. Venerdì duetteranno con i Sottotono e l’incontro tra generazioni sarà ancora più forte.

 

 

Giulia Orsi

Francesca Sofia Cocco

 

 

tags: