Radio Bocconi - PFM E CRISTIANO DE ANDRÉ OMAGGIANO FABER

PFM E CRISTIANO DE ANDRÉ OMAGGIANO FABER

ROOT | Blog | Visite: 629

Il 18 giugno la Corte dei Miracoli in collaborazione con l'agenzia di comunicazione "Parole & Dintorni" ha ospitato la conferenza stampa di “PFM e Cristiano De André cantano Fabrizio all’Arena di Verona”, una presentazione per il concerto del 29 luglio.

Il 29 luglio nel prestigioso palco dell’Arena di Verona si esibiranno la band progressive rock italiana più famosa al mondo, la PFM (acronimo di Premiata Forneria Marconi) e Cristiano De André, polistrumentista figlio del celeberrimo cantautore Fabrizio, in uno strabiliante concerto dedicato proprio a quest’ultimo. Il concerto sarà diviso in tre sezioni: nella prima parte Cristiano De André proporrà un proprio arrangiamento in chiave rock dell’intero album “Storia di un impiegato”, nella seconda la PFM interpreterà svariati brani di Faber con arrangiamenti dal gusto prog, limati con certosina virtuosità, e nella terza, la più estesa, entrambi gli artisti performeranno brani di Fabrizio, anche alcuni che non erano mai stati riarrangiati.

Il nome dello spettacolo è “PFM - Cristiano De André cantano Fabrizio” ed è la ciliegina sulla torta di una collaborazione quarantennale tra il complesso milanese e Fabrizio De André, nel quale Di Cioccio e i suoi, che si chiamavano ancora “I Quelli”, prestarono le loro eccellenti capacità tecniche e strumentali a Fabrizio nell’album “La buona novella”. Il sodalizio continuò con la rivoluzionaria tournée del 1979, in cui un cantautore dalle sonorità parecchie essenziali  si faceva accompagnare da un gruppo rock che faceva della complessità degli arrangiamenti il suo marchio di fabbrica. Un’esperienza che allora era avvenuta soltanto in America, con esperimenti di successo quali il progetto “Bob Dylan & The Band”, da vero e proprio visionario e pioniere in Italia Fabrizio accettò anche se con un’iniziale riluttanza di intraprendere questo cammino che si rivelerà poi essere un vero e proprio successo. Quindi per onorare quello storico legame artistico ed umano, la PFM renderá omaggio all’amico il 28 luglio all’Arena di Verona, accompagnati da Cristiano, artista indipendente ed affermato nonostante la grande fama del padre.

 

Emanuele Mantia

tags: