Radio Bocconi - MYLANE – INTERVISTA 16/03/2021

MYLANE – INTERVISTA 16/03/2021

ROOT | Blog | Visite: 639

I Mylane sono una band emergente, alternative metal, di Milano ed il 22 febbraio hanno rilasciato il loro primo singolo dal titolo 'Save Yourself', dopo essersi già fatti apprezzare per la loro versione di 'The Diary of Jane', iconico brano dei Breaking Benjamin.

La canzone nasce durante una jam session, da un’idea del chitarrista Andrea Curti e del batterista Fulvio Santarpia ed è stata poi completata con il testo di Pietro Canette ed il basso di Luca Maddonini. 'Save Yourself' parla della difficoltà che ognuno di noi deve affrontare nel misurarsi con gli altri: essere all’altezza delle aspettative altrui, in opposizione alla volontà di manifestare il proprio io, realizzare i propri sogni.

Anche il video musicale ricalca questo tema: si sussegue uno storytelling, marcato dalla contrapposizione rappresentata dal gioco di luci, tra mondo interiore ed esteriore della protagonista, Valeria Gatta. Pietro diventa la sua coscienza, che le urla di rompere gli schemi che la tengono imprigionata e non la soddisfano.

La produzione del brano è stata affidata a Gianluca Guidetti dell’Accademia del Suono di Milano, mentre il video è a cura di Mario Luca Gallo e Mattia Caccia della Twoem Films.

Sebbene le intenzioni iniziali fossero quelle di calcare i palchi il più possibile per farsi notare dai fan milanesi del metal, a causa della pandemia la band ha dovuto fare marcia indietro, nonostante abbia in programma di rilasciare un album, anticipato da vari singoli. Possiamo e dobbiamo aspettarci di tutto, poichè le influenze della band sono molto varie: per quanto riguarda il metal, sono chiari i punti di riferimento, come i Breaking Benjamin o gli Alter Bridge, ma la peculiarità dei Mylane sta nel fatto di far nascere, molto spesso, i brani da idee dei singoli membri e, successivamente, elaborarli con tutta la band in sala prove. Proprio per questo si possono trovare richiami che vanno dai sottogeneri più estremi del metal a sonorità del rock classico, passando per l’impiego di archi ed altri strumenti orchestrali.

Invitando i lettori ad ascoltare 'Save Yourself', facciamo un grande in bocca al lupo ai Mylane per la loro promettente carriera.

 

Edoardo Morresi

 

tags: