Radio Bocconi - Festa di compleanno al Mediolanum Forum per Ermal Meta

Festa di compleanno al Mediolanum Forum per Ermal Meta

ROOT | Blog | Visite: 692

Ermal Meta, autore di tantissimi dei successi degli ultimi anni, interpretati anche da altri artisti (tra cui Emma, Marco Mengoni, Patty Pravo, Annalisa e Chiara), ha deciso di festeggiare i suoi trentotto anni con un concerto molto particolare al Mediolanum Forum di Assago.

Il progetto discografico “Non Abbiamo Armi”, pubblicato nel 2018 in seguito alla partecipazione al Festival di Sanremo che lo ha visto vincitore insieme a Fabrizio Moro, ha portato Ermal Meta ad esibirsi per la prima volta nei palasport italiani, tra i quali l’immancabile Mediolanum Forum dove è stato registrato il live contenuto nel disco dal vivo “Non Abbiamo Armi – Il Concerto”. Dopo aver iniziato il 2019 con un tour teatrale, Ermal Meta ha deciso di tornare al Forum di Assago nel giorno del suo trentottesimo compleanno (20 aprile) per chiudere un periodo d’oro lungo tre anni, in cui, oltre a ricevere numerosi premi e riconoscimenti, ha calcato più volte il palco di Sanremo arrivando sempre sul podio (terzo posto nel 2016 nella sezione nuove proposte con “Odio Le Favole”; terzo posto nel 2017 con “Vietato Morire”; vincitore insieme a Fabrizio Moro nel 2018 con “Non Mi Avete Fatto Niente”).

L’esibizione pianoforte, chitarra e voce di Cordio ha fatto da anteprima alle due ore e mezza di musica e spettacolo in cui l’artista di origini albanesi non si è risparmiato: oltre a cantare saltellando e correndo per tutto il lungo palco, Ermal Meta si è più volte seduto al pianoforte posto nella parte alta del palco e ha imbracciato diverse chitarre. Non sono mancati i momenti più intimi (come quello in cui tutto il pubblico del Forum ha anticipato il brano “Piccola Anima”, cantandone alcuni versi a cappella, o come il magico momento in cui, su “Le Luci Di Roma”, il palasport è stato illuminato a giorno dalle torce dei telefoni) e neanche quelli più vivaci (la dedica di “Voodoo Love” agli uomini costretti, probabilmente dalle proprie fidanzate o mogli, ad essere presenti al concerto) e quelli più energici con una forte partecipazione canora del pubblico (in particolar modo su “Ragazza Paradiso”, “Io Mi Innamoro Ancora”, “Non Abbiamo Armi” e “Non Mi Avete Fatto Niente”). E a mancare non sono stati certo gli ospiti: dopo aver fatto aprire il concerto a Cordio, Ermal Meta ha invitato a salire sul suo palco J-Ax, con cui ha da poco pubblicato il singolo “Un’Altra Volta Da Rischiare”, gli Gnu Quartet, che lo hanno accompagnato nel tour teatrale da poco concluso, e Andrea Vigentini, giovane artista emergente a cui Ermal ha dato la possibilità di presentare il suo nuovo singolo. Il concerto si è chiuso tra una pioggia di coriandoli esplosa sul finale di “Straordinario” (brano scritto per Chiara e presentato a Sanremo nel 2015), una serie di enormi palloni bianchi lanciati sul pubblico e un coro di migliaia di voci che ha cantato tanti auguri al cantautore.

 

Giulia Orsi

tags: